LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO

Sabato 25 giugno 2005

 

 

Nel volume di oltre 900 pagine l’autore di Rotondella racconta il percorso che ha portato alla nascita dei computer

 

In un libro gli antenati del pc

 

E’ stata presentata a Roma la lunga ricerca di Giovanni Pastore

 

Un momento della conferenza di Giovanni Pastore al Dipartimento di Matematica "Guido Castelnuovo", Università di Roma "La Sapienza"  Libro di Giovanni Pastore - Antikythera e i regoli calcolatori
Il prof. Pastore in un momento della conferenza. Sopra la prima bozza di stampa del suo libro ed un regolo

 

POLICORO - Nell'era dei computer, si può ritornare ai regoli calcolatori? Sicuramente non è l'idea che ha animato il docente universitario Giovanni Pastore, poco più che cinquantenne, con un passato da ingegnere progettista alla Fiat di Torino, quando, qualche anno fa (ne parlammo sulla Gazzetta del 19 luglio 2002), ha iniziato a scrivere un libro sui più importanti regoli calcolatori prodotti, utilizzati per i calcoli scientifici per le costruzioni di ponti, edifici, navi, aerei, automobili e tutto ciò che la scienza e tecnologia ha realizzato quando non esistevano ancora i computer. Lo ha fatto per non far andare disperso un grande patrimonio scientifico e per conservare la memoria storica, «ma anche perché - come dice lui – un regolo calcolatore può incoraggiare gli studenti, abituati ormai ad utilizzare la calcolatrice persino per dividere o moltiplicare per 10, a pensare, piuttosto che premere soltanto dei tasti, migliorando la comprensione di chi deve approfondire la disciplina della matematica».
Ora il suo libro, un ponderoso volume di oltre 900 pagine, che racconta la storia dei regoli calcolatori, è stato ultimato e «raccontato» dal suo autore, nella bozza già definita, in uno degli incontri, che mensilmente vengono dedicati ai temi più attuali della cultura matematica, dei «Salotti matematici di Numeria» (la Dea romana della matematica).
La conferenza è stata organizzata dall'assessorato alle Politiche culturali del Comune di Roma e dal Museo della matematica, di concerto col dipartimento di matematica «Guido Castelnuovo» dell'Università «La Sapienza», sul tema «Calcolare senza computer: l'uso dei regoli calcolatori», svoltosi di recente a Roma, al primo piano del dipartimento di matematica dell'Università «La Sapienza», Presenti oltre 100 persone, costituiti da docenti dei dipartimenti di matematica, fisica, ingegneria e liberi professionisti, alcuni provenienti anche da Trieste, Bologna, Milano, Bergamo, Catania e Policoro.
L'esposizione, «con una eccezionale chiarezza di linguaggio, nonostante la complessità degli argomenti trattati, anche per i pochi non del tutto «addetti ai lavori», ma incuriositi dall'argomento» (come è stato sottolineato negli interventi), è stata accompagnata da calcoli tecnici e dalla descrizione degli strumenti più importanti usati per il calcolo scientifico, con la proiezione di foto a colori. Ha destato stupore la mole di lavoro del libro, 916 pagine con foto esplicative e molti esempi di calcolo. Alcuni ingegneri e matematici di una certa età, sono intervenuti con il loro vecchio regolo calcolatore.
Presente all'incontro anche il corrispondente scientifico in Italia del «The Times» di Londra, Paul Bompard, che ha portato in regalo un rarissimo regolo calcolatore tedesco in legno da 50 cm. Ha definito la conferenza «chiara ed interessantissima».
Il prof. Lamberto  Lamberti, docente di analisi vettoriale presso il dipartimento di matematica, visto il grande successo riscontrato, ha preannunciato, con la disponibilità assicurata dal prof. Pastore, un'altra conferenza sull'argomento, che sarà, riservata agli studenti delle facoltà di matematica, fisica e ingegneria.

Nicola Buccolo

 

Il personaggio. Nella sua collezione oltre 300 regoli

POLICORO - Una passione che arriva da lontano. Il prof. Giovanni Pastore, originario di Rotondella, ma residente a Policoro, si è laureato a pieni voti in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Torino nel 1978. Prima ancora di laurearsi, era già pronto il contratto della Fiat, dove ha lavorato per cinque anni come progettista. Poi iniziò la professione libera e di docente all'Università degli studi di Cosenza ed ora a quella della Basilicata. Pastore possiede una collezione di oltre 300 regoli calcolatori ed ha contribuito ad allestire una sezione dedicata a questi strumenti scientifici del tempo che fu nel museo della matematica all'Università «La Sapienza». In quella sede, i regoli sono esposti insieme ad una prima edizione del libro di John Napier sui logaritmi, che hanno consentito la costruzione del regolo calcolatore. Il sito web del prof. Pastore (www.giovannipastore.it) è completo di ogni informazione e, per questa ragione, è molto visitato da accademici e collezionisti di regoli calcolatori. Tra le altre cose, riporta le foto di scienziati come Wernher von Braun e Sergej Korolev con i loro regoli calcolatori preferiti.

(n.buc.)

 

 

È stato pubblicato il libro di Giovanni Pastore
ANTIKYTHERA E I REGOLI CALCOLATORI
Tecnologia e scienza del calcolatore astronomico dei Greci
Istruzioni per l’uso dei regoli calcolatori logaritmici matematici, cemento armato e speciali, con numerosi esempi di calcolo

 

© Copyright 2006 - Giovanni Pastore, Italia - Tutti i diritti sono riservati - E’ vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi mezzo. Il libro di Giovanni Pastore Antikythera e i regoli calcolatori, stampato a Roma nel mese di febbraio 2006, è tutelato sotto l’aspetto civile e penale dalle vigenti leggi in materia di diritto d’autore.
Questo libro è il risultato di oltre sei anni di impegnativo lavoro e dell’impiego di considerevoli risorse, nell’intento di evitare che un patrimonio scientifico così grande vada irrimediabilmente perduto considerando che ormai è sconosciuto alle nuove generazioni di ingegneri, matematici e tecnici.

Il libro, in lingua italiana, in elegante veste tipografica, formato A4 (30x22x6 cm), a colori, XVI-990 pagine, ISBN 9788890471513, copertina rigida con titoli in oro al dorso e sovraccoperta a colori plastificata, è stato stampato in un numero molto limitato di copie e per questo non è stato distribuito in libreria. Gli interessati possono prenotare i pochi volumi ancora disponibili direttamente all'autore. Per ogni informazione rivolgersi all'indirizzo sotto riportato. Per le spedizioni all'estero (paccocelere internazionale) le spese postali sono da valutare a seconda della destinazione. (poche copie disponibili).

Il libro è consultabile in moltissime Biblioteche pubbliche, in Italia e all'estero: Universitarie, di Dipartimento, Nazionali, Provinciali, Comunali.

 

Per informazioni:

Prof. Ing. GIOVANNI PASTORE
Via Monte Bianco, 14
I-75025 POLICORO (Matera) 
ITALY

Tel. +39 0835 980530


E-MAIL: info@giovannipastore.it

 

 

Book by Giovanni Pastore
THE RECOVERED ARCHIMEDES PLANETARIUM
Science, technology, history, literature and archaeology, certainty and conjecture on the most ancient and extraordinary astronomical calculating device. With two other scientific studies: on the Antikythera Planetarium and the Pitcher of Ripacandida.
With the appendix:
Pythagoras in the contemporary world. Influences of Pythagorean scientific philosophy in the modern and contemporary world.
Summary in: English - Italiano - Ελληνικά - 日本語 - Español - Français - Português - Deutsch - Tiếng Việt
(The book is written in English, ISBN  9788890471544)

 

 

Libro di Giovanni Pastore
IL PLANETARIO DI ARCHIMEDE RITROVATO
Scienza, tecnologia, storia, letteratura e archeologia, certezze e congetture sul più antico e straordinario calcolatore astronomico
Con altri due studi scientifici:
sul Planetario di Antikythera e sulla Brocchetta di Ripacandida
Summary in: Italiano - English - Ελληνικά - 日本語 - Español - Français - Português - Deutsch - Tiếng Việt
(Il libro è scritto in Italiano, ISBN  9788890471520)

 

 

IL MECCANISMO DI ANTIKYTHERA
THE ANTIKYTHERA MECHANISM
  Italian and English version 

 

 

Alla pagina web del libro di Giovanni Pastore
GLI INFORTUNI DOMESTICI
Come prevenirli

 

 

(alla versione italiana)

 

(to the english version)     (à la version française)     (Zur Deutsche Version)

 

(a la version española)     (Versão em Português - Brasileiro)     (In versiunea romaneasca)

 

(日本語版へ - to the japanese version)

 

(中文版 - to the chinese version)

 

 

 

Copyright © 2001-2017 by Giovanni Pastore